a volte il sabato pomeriggio mi vengono su delle domande del tipo: le tasse che i dottorandi senza borsa pagano a cosa servono? Intendo nel concreto. Se sulle tasse universitarie che versi quando studi un’idea te la puoi fare, il concetto di tasse del dottorato continua ad apparirmi un po’ fumoso. “usi” dei servizi dell’università: biblioteche, gabinetti e poi? segui qualche lezione: sono pagati i docenti per tenerle ? (seriamente, non lo so). suggerimenti?

Annunci