La sera del 13 dicembre 1964 Pasolini è a Brescia. Lo ha invitato un circolo cittadino, il Grimau, a parlare di marxismo e cristianesimo. La stessa sera mia madre tre strade più in là ha 12 anni e mezzo e gioca con i regali di Santa Lucia. Lo stesso fa mio padre, in un paese della provincia. Lui di anni ne ha tredici e l’anno prossimo andrà alle magistrali. Si incontreranno dieci anni dopo, ma senza saperlo, il giorno dei funerali di piazza loggia. Lei guarda dall’altro la gente che sfila in corso garibaldi, lui arriva in treno.

Annunci